Personale docente

Maria Maddalena Parlati

Professore associato confermato

L-LIN/10

Indirizzo: VIA BEATO PELLEGRINO, 26 - PADOVA . . .

Telefono: 0498274862

E-mail: marilena.parlati@unipd.it

  • Il Venerdi' dalle 9:00 alle 10:00
    presso palazzo Borgherini
    Il 24 novembre il ricevimento ordinario non potrà svolgersi, causa missione all'estero, che so prolungherà fino al 4 dicembre. Inserirò un ricevimento di recupero il giorno 7 dicembre. Per emergenze, scrivetemi!

Sono professore associato di Letteratura inglese (e in Lingua inglese) dal 2000, con abilitazione nazionale a prpofessore ordinario.
Ho insegnato presso l'Università della Calabria dal novembre 2000 al 31 maggio 2015 in qualità di professore associato, dal 1998 al 2000 come docente a contratto. Sono in servizio presso l'Università di Padova dal 1 giugno 2015.
Sono nel Direttivo di AISCLI (2016-)
Sono stata eletta Presidente del Corso di laurea in Lingue, Letterature e Mediazione culturale, con mandato da ottobre 2016 a ottobre 2020.

Tra le mie aree di ricerca, le connessioni tra cultura materiale ottocentesca e il romanzo, gli scambi osmotici tra letterature e scienze nel lungo Ottocento e nel nostro contemporaneo (affect theories), thing theory. Mi occupo da tempo anche di corporeità in testi della contemporaneità (Coetzee, Ishiguro, Kureishi, Crace, Figes).
Sono impegnata nella scrittura di un volume sulla Corporeità complessa, focalizzato sui disability studies e la rappresentazione del corpo nella letteratura anglofona contemporanea.
Ho curato un numero speciale di Prospero (Dec. 2015), dedicato a 'Unforgiving Memory', ma nel 2016 ho curato un volume di poesie di E. Gaskell.

Ho un'esperienza pluriennale nell'insegnamento di corsi di Letteratura inglese avanzati (terzo anno triennale e magistrale), e, a Padova, anche di corsi di primo anno di triennale su Studi culturali, trauma, poesia romantica, disability studies, mostruosità e devianza.


Download Curriculum_Parlati.pdf

Books (Monographs, critical editions and edited volumes)

M. Parlati, Introduzione e cura di E. Gaskell, Bran e altre poesie, Roma, Croce, 2016
M. Parlati (ed.), “Unforgiving Memory. Dynamics, Rhetorics, Paradoxa in Literary Representations of Trauma”, Special Issue of Prospero, XX, December 2015
E. Federici, M. Parlati (eds), The Body Metaphor, Perugia, Morlacchi, in print
Oltre il moderno. Orrori e tesori dell'Ottocento inglese, Milano, Mimesis, 2012
M. Parlati, M. Calbi (eds), European Journal of English Studies: ‘Matter and Material Culture’, 2011, Vol. 15, n. 1
M. Parlati, M. Coppola, E. Federici (eds), Locating Subjects. Views on Identity and Difference from the Early Modern to the Late Modern Age, Roma, Aracne, 2009
N. Daly, M. Parlati (eds), Textus. The Cultural Object. Maps, Memories, Icons, Vol. I, Genova, Tilgher, 2005
Infezione dell'arte e paralisi della memoria nelle tragedie di John Webster, Napoli, Liguori, 1999
M. Parlati (ed.), L'ansia del teatro: saggi su John Webster, Napoli, Intercontinentalia, 1999
Critical edition and translation, T. Tuke, A Discourse against Painting - Contro il trucco (1616), Napoli, Liguori, 1998

Chapters in Books

“Vibrant Matter. Narrating (the) Post-Mortem in Contemporary Anglophone Fiction”, in Vulnerability. Memories, Bodies, Sites, a cura di D. Bulotta, Perugia, Morlacchi, 2016
“The Body in Question. On Pathography and Testimony in Contemporary Anglophone Culture”, in E. Federici, M. Parlati (a cura di), The Body Metaphor, Perugia, Morlacchi, 2016, in print
“‘Treble Exposure’: Fissured Memory in Eva Figes’ Fiction”, in H. Thomas (ed.), Malady and Mortality: Illness, Disease and Death in Literary and Visual Culture, Cambridge, Cambridge Scholars, 2015
“Waste(d) City. H. G. Wells, Things and Their Aftermath”, in M. Laudando, R. Ciocca (eds), La città e le tecnologie mobili. Parole e culture in movimento, Trento, Tangram Edizioni Scientifiche, 2014, pp. 205-220
“L'inganno autobiografico. Pensare la Shoah nelle (post)colonie britanniche”, in P. Coen, A. Gaudio, G. Violini, (a cura di), Toccare, vedere, sentire l'Altro, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2013, pp. 271-282
“Haunting Abjection. Traces and Trespasses in Victorian Tales of the Occult”, in V. Intonti, F. Troisi, M. Vitale (eds), Forms of Migration. Migration of Forms. Proceedings of the 23rd AIA Conference, Bari, Progedit, 2009, pp. 289-298
“Looking for/at Australia. Roots and Repulsion in Some Texts by Italian-Australian Women”, in R. Summo O’Connell (ed.), Imagined Australia, New York, Berlin, Bern, Wien, Frankfurt, Peter Lang, 2009, pp. 251-264
“Routing Tours: Geographical Matter from the Seventeenth to the Eighteenth Century”, in M. Parlati, E. Federici, M. Coppola (eds), Locating Subjects. Views on Identity and Difference from the Early Modern to the Late Modern Age, Roma, Aracne, 2009, pp. 79-97
“Introduzione: Particelle in fuga”, in M. Parlati, E. Federici, M. Coppola (eds), Locating Subjects. Views on Identity and Difference from the Early Modern to the Late Modern Age, Roma, Aracne, 2009, pp. 11-15
“Memories of Exoticism and Empire: Henry Rider Haggard’s Wunderkammer at Ditchingham House”, in H. Hendrix (ed.), Writers’ Houses and the Making of Memory, London, Routledge, 2008, pp. 175-186
“Poetiche del residuo nel secondo Ottocento britannico”, in G. Vanhese (a cura di), Eminescu plutonico, Università della Calabria, Centro Editoriale e Librario, 2007, pp. 167-182

The rest on the attached PDF document








Download Pubblicazioni_Parlati.pdf

Victorian studies (literature, culture)

The long nineteenth-century (romantic poetry, gothic fiction, science and literature)

Disability studies and literature on embodiment (modern and contemporary), vulnerability

Trauma studies (mainly contemporary) and post-colonial traumas


Thing theory, material culture

These are titles of tesi already discussed or in progress.

Virginia Woolf

The Harry Potter phenomenon

Wild(e) puns

Scottish Antysyzygy

Alice Siddal and Complex Muses

Philip Larkin and old age

Angela Carter and the revision of Fairy Tales

Hardy and late-Victorian scientific discourses

Elizabeth Gaskell








I follow works on nineteenth-century culture and literature, on post-colonial discourses, on contemporary British literature, trauma studies, disability studies.

Come anticipato, a causa di una missione all'estero, il ricevimento del 24 novembre e del 1 dicembre non si svolgeranno.
Inserirò un orario per il 7 dicembre, controllate quella settimana.
Grazie.





A causa di concomitante convegno, il 3 novembre il ricevimento è sospeso. Per urgenze, scrivetemi.
Sarò in studio regolarmente il venerdì successivo (10 novembre).



Il ricevimento del 20 ottobre non potrò svolgersi, causa manifestazione KIDSUNIVERSITY, in cui sono impegnata. Scrivetemi per eventuali urgenze.




Per questa settimana di ritorno dalla pausa estiva, il ricevimento è anticipato a giovedì 24 agosto,
ore 9.00