Personale docente

Davide Susanetti

Professore associato confermato

L-FIL-LET/02

Indirizzo: VIA BEATO PELLEGRINO, 1 - PALAZZO MALDURA - PADOVA . . .

Telefono: 0498274863

E-mail: davide.susanetti@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 9:00 alle 9:45
    presso Studio del docente: 1 piano Palazzo Maldura
    ATTENZIONE: MERC. 1 NOVEMBRE FESTA. RICEVERO' VENERDI 3 ALLE 17.30. NEL CASO DI INFORMAZIONI SUI CORSI E I PROGRAMMI POTETE ANCHE CONTATTARE IL DOTT. MATTIA DE POLI NEL SUO ORARIO DI RICEVIMENTO IL MERCOLEDI

Davide Susanetti è professore di Letteratura greca presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterati dell’Università di Padova.. Si occupa prevalentemente di tragedia greca, Platone, letteratura tardo antica gender studies, pensiero esoterico e simbolico.. Ha pubblicato fra l’altro: Sinesio di Cirene. I sogni (Bari 1992): Plotino. Sul Bello (Enneade I, 6) (Padova 1995); Euripide. Alcesti (Venezia 2001); Euripide. Ippolito (Milano 2005); Euripide. Troiane (Milano 2010); Eschilo. Prometeo (Milano 2010). Ha commentato il Simposio di Platone (Venezia 2006, 5a ed., con la traduzione di C. Diano) e la Medea di Euripide (Venezia 2002, 2a ed. con traduzione di M. G. Ciani). Per Carocci ha scritto: Il teatro dei Greci. Feste e spettacoli, eroi e buffoni (Roma 2003) e Favole antiche. Mito greco e tradizione letteraria europea (Roma 2005); Euripide fra tragedia, mito e filosofia (Roma 2007); Euripide. Baccanti (Roma 2010); Catastrofi politiche. Sofocle e la tragedia di vivere insieme (Roma 2011); Sofocle. Antigone (Roma 2012): Atene post-occidentale. Spettri antichi per la democrazia contemporanea (Roma 2014); Tucidide. I discorsi della democrazia (Milano 2015). Ha tradotto l'"Andromaca" di Euripide per la stagione 2011 dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico - Teatro greco di Siracusa.
Condirettore della collana “Le tradizioni del mito”- Carocci.
Membro dell’esecutivo del “Forum d’Ateneo per gli studi e le politiche di genere” - Università di Padova.
Membro Collegio del dottorato “Scienze linguistiche, filologiche e letterarie” – Università di Padova.
Membro “Associazione Internazionale per lo studio del Pensiero Esoterico e Simbolico”.
Membro “European network on Gender Studies in Antiquity”.

Download Curriculum_Susanetti.pdf

Ha pubblicato fra l’altro: Sinesio di Cirene. I sogni (Bari 1992): Plotino. Sul Bello (Enneade I, 6) (Padova 1995); Euripide. Alcesti (Venezia 2001); Euripide. Ippolito (Milano 2005); Euripide. Troiane (Milano 2010); Eschilo. Prometeo (Milano 2010). Ha commentato il Simposio di Platone (Venezia 2006, 5a ed., con la traduzione di C. Diano) e la Medea di Euripide (Venezia 2002, 2a ed. con traduzione di M. G. Ciani). Per Carocci ha scritto: Il teatro dei Greci. Feste e spettacoli, eroi e buffoni (Roma 2003) e Favole antiche. Mito greco e tradizione letteraria europea (Roma 2005); Euripide fra tragedia, mito e filosofia (Roma 2007); Euripide. Baccanti (Roma 2010); Catastrofi politiche. Sofocle e la tragedia di vivere insieme (Roma 2011); Sofocle. Antigone (Roma 2012): Atene post-occidentale. Spettri antichi per la democrazia contemporanea (Roma 2014).

Download Pubblicazioni_Susanetti.pdf

Teatro greco
Platone e neoplatonismo
Tradizione del mito nella cultura europea
Gender Studies
Pensiero esoterico e simbolico

- La figura mitica delle Cariti
- La figura mitica delle Ore
- Ferecide di Siro
- La figura mitica di Oceano
- Rudolf Steiner e i misteri greci
- Eduard Schuré, il teatro dell'anima e Eleusi
- Konx am Pax una formula eleusina e la sua storia
- Misteri greci e tradizione iniziatica moderna
- Yeats e la Grecia
- Inquadramento del Teage Platonico
- Il Daimon di Socrate
- Dioniso e l'acqua
- La paura in Erodoto e in Tucidide
- La paura nel teatro tragico
- Il gioco degli elementi naturali in Omero
- I fiumi e le acque in Omero
- Paesaggi dell'aldilà
- Viaggi dell'anima e esperienze estatiche
- Elementi della natura nei tragici
- Forme del sacro nella tragedia e nella commedia
- Approcci antichi al miti
- Assioco
- Misteri e Orestea eschilea
N.B. Coloro che intendono chiedere una tesi, oltre alle conoscenze storico-letterarie della disciplina, solo tenuti alla conoscenza preventiva dei seguenti volumi di valore teorico e metodologico:
N. Loraux, Il femminile e l'uomo greco, Laterza; G. Colli. Filosofi sovrumani, Adelphi; J. Hillmann, Anima del mondo e pensiero del cuore, Adelphi; K. Kerényi, Miti e misteri, Boringhieri; L. Strauss, La città e l'uomo, Marietti; E. Zolla, Verità segrete esposte in evidenza, Marsilio. Per la laurea magistrale è richiesta inoltre la conoscenza di due lingue moderne.

A.A. 2017

1) Per il corso di letteratura 1, gli studenti di lettere antiche utilizzeranno la seguente edizione dell'Antigone: Sofocle, Antigone, Roma, Carocci. I versi da tradurre dal greco per gli studenti di lettere antiche sono: 1-99, 162-214, 280-314, 333-506.

2) Per il corso di letteratura greca (avanzato):li studenti di lettere antiche utilizzeranno la seguente edizione dell'Antigone: Sofocle, Antigone, Roma, Carocci. I versi da tradurre dal greco per gli studenti di lettere antiche sono: 1-99, 162-214, 280-314, 333-506.

Il test di fine corso si svolgerà, per tutti i corsi, il giorno 8 giugno nelle aule e negli orari abituali di lezione. E' tassativo iscriversi alla prova preventivamente su uniweb; non si accettaranno studenti non iscritti (idem per i regolari appelli).

Per Letteratura 1 il test riguarderà: Euripide, Baccanti; Aristofane, Rane, Tucidide, Discorsi della democrazia; i cap. 1,2,3,6 e 10 di Atene Postoccidentale. Il resto rimane per l'esame orale negli appelli regolari.

Per letteratura 2 il test riguarderà domande tematiche e contenutistiche relative al Simposio, all'Ippolito, al Fedro. Il resto all'orale

Per letteratura greca avanzato il test riguarderà domande tematiche e contenutistiche relative all'Edipo re, all'Antigone, ai libri 1,7,10 di Platone e ai cap. 1,6, e 10 di Atene postoccidentale.

DATE (indicative da confermare)
Test: 8 giugno

Sessione estiva
Primo appello: 19 giugno
Secondo appello: 19 luglio

Sessione autunnale
Primo appello 6 settembre
Secondo appello 20 settembre

Per le AULE degli esami guardare sempre il prospetto generale degli esami nella pagina apposita del DISLL.