Personale docente

Genevieve Henrot

Professore associato confermato

L-LIN/04

Indirizzo: VIA BEATO PELLEGRINO, 1 - PALAZZO MALDURA - PADOVA . . .

Telefono: 0498274876

E-mail: genevieve.henrot@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 9:30 alle 11:00
    presso 2 piano, palazzo Calfura (sezione di Spagnolo)
    Su appuntamento. Usare l'indirizzo di posta dell'Ateneo @studenti.unipd.it. Conformare come segue il messaggio di richiesta: Nome, Cognome - numero di matricola - Corso di studio (LLM, LCM, MZL, LLA, LCC) - Anno di corso, 1, 2, 3, 4, 5 - Motivo del colloquio: insegnamento, tesi, Erasmus, piano di studio... FIRMARE il messaggio. Verrà risposto dal lunedì ore 9.00 al venerdì ore 18.00.

Linee di ricerca

Geneviève Henrot Sostero si adopera al trasferimento di teorie, concetti, strumenti e metodologie spaziando tra vari settori delle Scienze Umane quali psicanalisi, poetica e stilistica letteraria, linguistica e pragmatica.
- Tra semantica interpretativa e tematica: il tema della memoria involontaria in MarcelProust è indagato secondo la metodologia sistemica della semantica interpretativa (F. Rastier) e i dettami dell’analisi di corpora testuali (cf. monografia Délits/Délivrance, 1991).
- Tra pragmatica conversazionale e letteratura, nello studio tecnico del dialogo romanzesco: ne trattano numerosi articoli su Marcel Proust, Henry Bauchau e Nathalie Sarraute alla quale è dedicata la monografia intitolata L’usage de la forme. Essais sur Les Fruits d’or, 2000.
- Tra psicanalisi e letteratura : il concetto di “io pelle” applicato ad opere francofone contemporanee ha ispirato un’altra monografia: Peaux d’âme, Champion 2009.
- Tra semantica referenziale, pragmatica e denominazione dei personaggi letterari: studio del sintagma nominale [Determinante + Nome proprio] in À la recherche du temps perdu di Marcel Proust (cf. monografia Pragmatique de l’anthroponyme, 2012).
- Tra WEB 2.0 e insegnamento/apprendimento delle lingue a livello magistrale(attività multimediali d’apprendimento, analisi conversazionale, terminologia e traduzione tecnico-scientifica).
In corso: tre ricerche in fase di stesura riguardano rispettivamente la traduzione e la linguistica:1)La traduzione dei giochi di parola nei fumetti satirici di Philippe Geluck (Le Chat); 2)La diatesi verbale della ‘voce media’ nella letteratura francofona contemporanea; 3) La struttura sintattica della dislocazione nel corpus letterario (A la recherche du temps perdu, di Marcel Proust).
GH si orienta da qualche anno verso la linguistica di corpora tramite l’esplorazione di archivi testuali francesi rispettivamente nei campi sintattici, lessicali e terminologici. Indaga sull’incidenza dei tipi di discorsi nell’attualizzazione di lessemi alternativi (ora prestiti, ora calchi, ora creazioni lessicali), e sull’impatto degli schemi cognitivi di base nella coniazione di termini scientifici e tecnici.

Download Curriculum_Henrot.pdf

Pubblicazioni in corso di stampa:
- "Proust/Forest. Ombres portées?". in Actes du colloque Philippe Forest, Università di Cergy-Pontoise e Paris VII Diderot, Parigi.
- "Iconotexte humoristique et traduction: de la pratique à la théorie ou esquisse d’une méthode", in Luciana Soliman (a cura di), Del tradurre, Giornata di studio 15 dicembre 2011, Padova, Unipress.
- "Conversational Dynamics in ‘Albertine’s Love story’(Marcel Proust, In Search of Lost Time)", in "Sociolinguistic Studies" (Equinox, United Kingdom), 2017.
- "De l'impression à l'expression: stylèmes du suspens(e) chez Proust", in "Modèles linguistiques", dicembre 2017.
- "Insegnare il lessico con un wiki", in "Didattica e Linguistica", Padova, CLEUP, 2017.
- Sipari. La costruzione dinamica del senso negli incipit, in Georges Simenon. La letteratura al cinema, in Atti del convegno di Padova, 16-17 maggio 2016.
- Requiem pour une Certitude défunte. La concession à travers les genres (journaux, romans, poésie), in Henry Bauchau à l’épreuve du genre. Étude de la variation linguistique, stylistique et poétique, Atti del convegno di Cergy-Pontoise 20-21 avril 2017, "Revue internationale Henry Bauchau", 2017.
- Traduire en poète (Geneviève Henrot sSostero e Simona Pollicino eds), Arras, Artois Presses Université, septembre 2017.


Download Pubblicazioni_Henrot.pdf

Linee di ricerca

Geneviève Henrot Sostero si adopera al trasferimento di teorie, concetti, strumenti e metodologie spaziando tra vari settori delle Scienze Umane quali psicanalisi, poetica e stilistica letteraria, linguistica e pragmatica.
- Tra semantica interpretativa e tematica: il tema della memoria involontaria in Marcel Proust è indagato secondo la metodologia sistemica della semantica interpretativa (F. Rastier) e i dettami dell’analisi di corpora testuali (cf. monografia Délits/Délivrance, 1991).
- Tra pragmatica conversazionale e letteratura, nello studio tecnico del dialogo romanzesco: ne trattano numerosi articoli su Marcel Proust, Henry Bauchau e Nathalie Sarraute alla quale è dedicata la monografia intitolata L’usage de la forme. Essais sur Les Fruits d’or, 2000.
- Tra psicanalisi e letteratura : il concetto di “io pelle” applicato ad opere francofone contemporanee ha ispirato un’altra monografia: Peaux d’âme, Champion 2009.
- Tra semantica referenziale, pragmatica e denominazione dei personaggi letterari: studio del sintagma nominale [Determinante + Nome proprio] in À la recherche du temps perdu di Marcel Proust (cf. monografia Pragmatique de l’anthroponyme, 2012).
- Tra WEB 2.0 e insegnamento/apprendimento delle lingue a livello magistrale(attività multimediali d’apprendimento, analisi conversazionale, terminologia e traduzione tecnico-scientifica).
In corso: tre ricerche in fase di stesura riguardano rispettivamente la traduzione e la linguistica:1)La traduzione dei giochi di parola nei fumetti satirici di Philippe Geluck (Le Chat); 2)La diatesi verbale della ‘voce media’ nella letteratura francofona contemporanea; 3) La struttura sintattica della dislocazione nel corpus letterario (A la recherche du temps perdu, di Marcel Proust).
GH si orienta da qualche anno verso la linguistica di corpora tramite l’esplorazione di archivi testuali francesi rispettivamente nei campi sintattici, lessicali e terminologici. Indaga sull’incidenza dei tipi di discorsi nell’attualizzazione di lessemi alternativi (ora prestiti, ora calchi, ora creazioni lessicali), e sull’impatto degli schemi cognitivi di base nella coniazione di termini scientifici e tecnici.

Progetti di ricerca finanziati

60A12-9342/13 "Studi genetici. Il corpus poetico di Henry Bauchau. Applicazione ai manoscritti poetici conservati presso il "Fonds Henry Bauchau" di Louvain-La-Neuve/Belgio, dei concetti operativi e delle metodologie della genetica testuale, con particolare attenzione volta alla nascita e trasformazione dei temi, dei generi, del ritmo e dello stile."

60A12-8025/12 "Variazione e contrasto negli usi della lingua francese"

60A12-4447/11 "Il pronome indefinito "ça" e la referenza fantasmatica"

60A12-3499/10 "Il pronome indefinito ça e la referenza fantomatica"

60A12-8597/09 "I giochi di parola nella "bande dessinée" umoristica francese. Sintassi e traduzione. A proposito di "Le Chat" di Philippe Geluck"

60A12-1232/08 "I giochi di parola nella "bande dessinée" umoristica francese. Sintassi e traduzione. A proposito di "Le Chat" di Philippe Geluck"

60A12-0915/07 "I giochi di parola nella "bande dessinée" umoristica francese. Sintassi e traduzione. A proposito di "Le Chat" di Philippe Geluck"

60A12-0734/05 "L'uso marcato della voce media nella letteratura contemporanea di lingua francese"

60A12-4751/0 "Il dialogo nella letteratura francese contemporanea"

La Professoressa G. Henrot accoglie tesi di linguistica, stilistica, genetica e poetica francese.
Analisi linguistiche su corpora di varia natura (letterario, generico, scientifico)
Traduzioni di opere letterarie; analisi critica di traduzioni esistenti.
Analisi critiche di sottotitolatura o doppiaggio di film.
Analisi stilistico-poetiche di testi letterari.
Analisi genetiche di manoscritti.
Ricerche terminologiche su domini del settore produttivo commerciale
Ricerche fraseologiche su espressioni idiomatiche.

Esempi di temi di ricerca

TRIENNALI
- Les créolismes de Patrick Chamoiseau ("Chemin d'enfance")
- Le traitement du syntagme nominal chez les frères Goncourt

MAGISTRALE
- Traduction spécialisée d'un dossier technique ou scientifique et recherche terminologique correspondante.
- Les traductions italiennes d'Alphonse Daudet.
- Les traductions italiennes de Pierre Loti.
- Philippe Forest, "Le Chat de Schroedinger". Etude de style.
- Magie et modernité dans "Danser les ombres" de Laurent Gaudé.
- Les traductions françaises de Vincenzo Consolo.
- L'autobiographie fictive dans "Je, soussigné, Louis XI" de Gaston Compère.
- Ekphrasis, plagiat et réécriture chez Proust. Analyse génétique.
- Du "Dernier Duc d'Occident" (1977) à "Je soussigné, Charles le Téméraire, Duc de Bourgogne" (1985) ou du théatre au roman (Gaston Compère)
- "On" dans Combray de Marcel Proust.
- Les créolismes de Patrick Chamoiseau (Chemin d'enfance).
- L'ellipse temporelle dans les "Mémoires" de Philippe de Commynes.
- La place des adjectifs de couleurs étudiée sur corpus.
etc.