Personale docente

Donatella Rasi

Ricercatore universitario confermato

L-FIL-LET/10

Indirizzo: VIA BEATO PELLEGRINO, 1 - PALAZZO MALDURA - PADOVA . . .

Telefono: 0498274837

E-mail: donatella.rasi@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 9:00 alle 10:00
    presso Palazzo Maldura . studio docente

Laureata il 15 giugno 1973 col massimo dei voti presso la facoltà di Magistero dell’Università di Padova con una tesi su “L’ultimo Serra” di cui è stato relatore il Prof. Riccardo Scrivano.

Presso l’Ateneo patavino ha prestato servizio a partire dal giugno ‘75 come titolare di un Assegno di studio, rinnovato sino all’ingresso in ruolo in qualità di Ricercatore confermato.

Professore aggregato di Letteratura italiana (L-FIL-LET-10)afferisce al Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari. Ha in affidamento l’insegnamento di Letteratura Italiana per i corsi di laurea in Archeologia e Progettazione e Gestione del Turismo culturale e della prova di Conoscenza dell’Italiano scritto per il corso di Progettazione e Gestione del Turismo culturale.

È stata membro del collegio docente del Corso di Perfezionamento in Metodologia e Didattica della Letteratura italiana e del Collegio docente del di Dottorato in Scienze Filologiche, Linguistiche e Letterarie.

Ha collaborato con il Centro Romantico del Gabinetto Vieusseux di Firenze.

È socio corrispondente dell’Accademia degli Agiati ( 1750) di Rovereto e membro del Centro studi Niccolò Tommaseo

Questi gli interessi di ricerca:

1-Studi di ambito cinquecentesco dedicati ai trattati di poetica, al dibattito teorico sul genere epico, ai Libri di lettere.
2-Studi di ambito ottocentesco dedicati all’epistolografia (i carteggi Niccolò Tommaseo- Emilio Tipaldo, Niccolò Tommaseo-Niccolò Filippi, Emanuele Cicogna-Tommaso Gar), alla stampa periodica in area veneta e al filellenismo della prima metà del secolo.
3--Studi di ambito primo-novecentesco sull’interventismo e la memorialistica di guerra
4- Studi sulla cultura trentina dall’età romantica al primo Novecento.

Il ricevimento di mercoledì 20 settembre è posticipato a giovedì 21 settembre ore 12,30-13,30

Appelli d'esame della sessione autunnale:
Conoscenza dell'Italiano scritto: 20 settembre ( appello unico)

Letteratura Italiana
I° appello 5 settembre ore, 8,30 aula D Palazzo Maldura
II° appello 21 settembre ore 14,30 aula D Palazzo Maldura


a.a. 2016-2017 -LETTERATURA ITALIANA: PROGRAMMA E BIBLIOGRAFIA CRITICA INTEGRATIVA
a) La narrativa dell’Italia unita: dalla sperimentazione degli scapigliati al romanzo pedagogico. Lettura, commento e analisi delle seguenti opere:
I.U.TARCHETTI, Una nobile Follia. Drammi della vita militare (lettura integrale)
C. BOITO, Senso. Storielle vane, lettura delle novelle: Vade retro Satana, Macchia Grigia, Senso
E. DE AMICIS, Cuore (lettura integrale); La vita militare lettura dei racconti: Il coscritto, Una medaglia al valore;
b) Percorsi letterari di primo Novecento: l’avventura futurista, il mito e la memoria della Guerra. Lettura, commento e analisi delle seguenti opere:
S. SLATAPER, Il mio Carso, (lettura integrale)
R. SERRA, Esame di coscienza di un letterato, a cura di A.Ramberti, ( lettura integrale);
P.JAHIER, Con me e con gli alpini, lettura dei passi seguenti: E la città della guerra, Reclute, Primi giorni, Criticano, Scarpe, Parlato a solo, Fanfara, Ritratto del soldato Somacal Luigi, Domanda angosciosa che torna, Consolazioni del militare, Parlato all’aperto, Etica del Montanaro
E.LUSSU, Un anno sull’Altipiano (lettura integrale);
G.STUPARICH, Guerra del ’15, a cura di G. Sandrini, Macerata, Quodlibet, 2015, lettura delle parti seguenti: Avvertenza iniziale p. 7, “ 5 giugno, mattina Cervignano- 12 giugno, Dobbia,”pp. 17-44; “22 giugno. Rocca di Monfalcone-24 giugno . Rocca di Monfalcone”, pp. 60- 74; “28 giugno. Monfalcone -7 luglio .Monfalcone”, pp.82-108; “18 luglio- Rocca di Monfalcone-19 luglio Rocca”, pp. 132-138; “3 agosto. Trincee del Lisert- -8 agosto . Villa Vicentina. Udine”, pp. 172-182; G. SANDRINI, Giani Stuparich: poesia e verità di un “semplice gregario”, pp. 183-195.
C.E. GADDA, Giornale di guerra e di prigionia, (lettura delle sezioni seguenti: Giornale di campagna, Giornale di guerra per l’anno 1916, Diario di guerra per l’anno 1917, Vita notata. Storia);
A. PALAZZESCHI, Due imperi ...mancati (lettura integrale)
L. MENEGHELLO, I piccoli maestri (lettura integrale)
BIBLIOGRAFIA CRITICA INTEGRATIVA:
E. GHIDETTI, L’antirisorgimento di Tarchetti. Ragioni antimilitaristiche della Scapigliatura, in Tarchetti e la Scapigliatura lombarda, Napoli libreria scientifica editrice, 1968, pp. 133-171
G. ZACCARIA, Cuore di Edmondo De Amicis, in Letteratura italiana, Le opere, Vol. III, Dall’Ottocento al Novecento, a cura di A. Asor Rosa, Torino , Einaudi, pp. 981-1007.
G.FERRONI, Storia della letteratura italiana, Il Novecento, Torino, Einaudi, le sezioni seguenti:
Scipio Slataper: tensione lirica e impegno costruttivo, pp. 94-95
Renato Serra: classicismo e nichilismo, pp. 100-103
Aldo Palazzeschi: la giocosa libertà del nulla, pp. 111-114;
Carlo Emilio Gadda, pp. 307-334
Per quanto concerne Boito, De Amicis, Gadda Lussu, Meneghello si vedano le voci relative nel Dizionario biografico degli Italiani, Roma , Treccani consultabile anche on line.