Personale docente

Giovanni Borriero

Professore associato confermato

L-FIL-LET/09

Indirizzo: Piazzetta G. Folena, 1 - Palazzo Maldura - Padova . . .

Telefono: 0498274944

E-mail: giovanni.borriero@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 15:00 alle 17:00
    presso Palazzo Maldura, III piano, stanza n. 30
    - ore 15.00-16.00 per Filologia romanza 2 - ore 16.00-17.00 per Filologia romanza 1

Giovanni Borriero è professore associato di Filologia e linguistica romanza (L-FIL/09) presso l’Università degli Studi di Padova, dove insegna Filologia romanza e Filologia romanza 2. Direttore del Centro di Studi Galeghi, è condirettore della serie “Finisterre” della collana «Lingue e letterature» di Carocci e della rivista Francigena.
Ha conseguito la laurea in Lettere (Filologia romanza) nel 1993, un Dottorato di ricerca in Filologia romanza ed italiana nel 1997 presso l’Università degli Studi di Padova e un Dottorato di ricerca in Langue et littérature médiévale nel 2011 presso l’Université de Poitiers in co-tutela con l’Università degli Studi di Verona. Ha svolto parte della propria formazione all’estero: in Francia (Paris 1991, Poitiers 1994, Paris 1998) e in Spagna (Malaga 1993, Santiago de Compostela 2000 e 2001). Ha collaborato a progetti di ricerca nazionali e internazionali (TLIoN, LIO, Transmédie, RIALFrI) e ha presentato comunicazioni a vari convegni, congressi, seminari di studi in Italia (L’Aquila, Padova, Pavia, Perugia, Roma “La Sapienza”, Venezia, Verona) e all’estero (Genève, Greifswald, Helsinki, Lille, Poitiers), organizzando il I Seminario Internacional de Estudos Galegos (Padova 2012).
Ha insegnato presso l’Università degli Studi di Ferrara (Filologia romanza, 2005-2006), di Trieste (Filologia italiana, 2008-2009) e di Padova (Linguistica romanza, 2001-2002; Lingua e letteratura galega, dal 2008-2009 al 2015-2016; Filologia romanza 2, dal 2015-2016). Ha tenuto cicli di seminari, singole lezioni per corsi universitari e Scuole di dottorato in varie Università (Padova, Perugia, Roma “La Sapienza”, Verona).
Si occupa – in ambito medievale – di lirica (galego-portoghese, occitanica, italiana), di romanzo francese e di retorica, oltre che di letteratura galega contemporanea.

I. La ‘matière d’Alexandre’:
1. Questioni di autorialità nel Roman d’Alexandre
2. Tessere ovidiane nel Roman d’Alexandre
3. Le redazioni in prosa in italiano derivate dall’Historia de preliis (J3): censimento e edizione

II. La letteratura galega:
1. L’età medievale: per una nuova storia della letteraura galego-portoghese
2. Il Día das Letras Galegas: i protagonisti

Il ricevimento di martedì 13 settembre è sospeso per impegni accademici del docente fuori sede.