Dalla protoregia alla regia novecentesca

Titolo in inglese: Modern theatre direction from its forerunners to the twentieth century
Sigla/Acronimo:
Data avvio: 2003
Responsabile (DiSLL): Anna Laura Bellina, Elena Randi, Cristina Grazioli, Paola Degli Esposti
Collaboratori (DiSLL):
Collaboratori (non DiSLL): Simona Brunetti (Università di Verona), Elena Adriani, Marzia Maino, Gessica Scapin, Sara Urban
Ambito disciplinare: Discipline dello Spettacolo; Musicologia e Storia della musica
SSD: L-ART/05; L-ART/07
Sito web:
Lingua/Lingue: Italiano, inglese, francese, tedesco
Riassunto: Il gruppo di ricerca si occupa di indagare il fenomeno registico sia esaminando le problematiche storiografiche relative alla sua nascita oltreché le pratiche e le pronunce degli artisti che tra Sette e Ottocento hanno intrapreso la via di una concezione unitaria dello spettacolo, sia analizzando le poetiche dei registi novecenteschi.

MONOGRAFIE

-    Paola Degli Esposti (2013). La tensione preregistica. La sperimentazione teatrale di Philippe-Jacques de Loutherbourg, Padova, Esedra
-    Elena Randi  (2009). I primordi della regia. Nei cantieri teatrali di Hugo, Vigny, Dumas, Bari, Edizioni di Pagina
-    Cristina Grazioli (2008), Luce e ombra. Storia, teorie e pratiche dell'illuminazione teatrale. Roma-Bari, Laterza
-    Paola Degli Esposti (2008), La scena tentatrice. Coleridge, Byron, Baillie, Padova, Esedra
-   


ARTICOLI IN RIVISTA

-    Elena Randi  (2009). Il primo allestimento del “Bourru bienfaisant”. «Problemi di critica goldoniana», vol. XVI, pp. 225-237
-    Cristina Grazioli (2009). Lulu di Wedekind/Marton: un mezzo di contrasto musicale per rendere visibile la realtà, «www.drammaturgia.it» rivista online
-    Elena Randi  (2008). L’“Othello” di Vigny: il traduttore-metteur en scène si fa procuratore dell’autore, «Il castello di Elsinore», vol. XXI, n. 57, pp. 71-106
-    Elena Randi  (2008). La centralità del gesto: il primo allestimento del “Chatterton” di Vigny, «Il castello di Elsinore», vol. XXI, n. 58, pp. 15-41
-    Elena Randi  (2007). “La madre ti era amica, ma la donna nemica”, «Il castello di Elsinore», vol. XX, n. 55, pp. 103-114


CONTRIBUTI IN VOLUME

-    Paola Degli Esposti (2012), Una spettacolarità armoniosa per il Drury Lane: due lettere di Philippe-Jacques de Loutherbourg. In: Elena Randi (a cura di), Attraversamenti. Studi sul teatro e i generi para-teatrali fra Sette e Novecento, , Padova, Cleup, pp. 27-38
-    Cristina Grazioli (2010). Drammaturgie della luce. Composizione e scomposizione nell'opera di Tam Teatromusica. In: Fernando Marchiori (a cura di), Megaloop. L'arte scenica di Tam Teatromusica, Pisa, Titivillus, pp. 91-116
-    Elena Randi (2008). Il primo Ottocento: tipologie di spettacolo, attori e mise en scène. In: Luigi Allegri, Roberto Alonge et al. Breve storia del teatro per immagini., Roma, Carocci, pp. 191-215
-    Cristina Grazioli (2006). Gli infiniti percorsi delle messinscene ruzantiane, In: Simona Brunetti, Marzia Maino (a cura di), Ruzante sulle scene del Novecento. Padova, Esedra, pp. xi-xxi
-    Cristina Grazioli (2006). Crisi dei ruoli e principio di regia sulla scena tedesca dell'Ottocento. In: Hans Doerry, Il sistema dei ruoli nel teatro tedesco dell'Ottocento, a cura di Cristina Grazioli, Firenze, Le Lettere, pp. 7-30
-    Paola Degli Esposti (2006), Per un teatro ideale: Coleridge e la scena, in Elena Randi (a cura di), Visioni e scritture. Studi sul teatro fra Otto e Novecento, Padova, Esedra, pp. 13-36


CONTRIBUTI IN ATTI DI CONVEGNO

-    Cristina Grazioli. Eclairage et dramaturgie de la lumière dans les mises en scène de Max Reinhardt. In: Marie Silhouette (sur la direction de), Max Reinhardt. L'art et la technique à la conquête de l'espace, Paris, 28-30 ottobre 2013, New York ecc., Peter Lang In corso di pubblicazione
-    Elena Randi (2014). Su alcune riflessioni di Luigi Squarzina storico del teatro. In: Luigi Squarzina Studioso, drammaturgo e regista teatrale. Convegno internazionale Venezia, Fondazione Giorgio Cini, 4-6 ottobre 2012, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, pp. 57-64
-    Cristina Grazioli (2013). Violenza della ribellione nel linguaggio scenico: Elektra di Hugo von Hofmannsthal.In: Davide Susanetti, Nuala Distilo (a cura di), Letteratura e conflitti generazionali. Dall'antichità classica a oggi, Padova, 11-13 dicembre 2012. Roma, Carocci Editore, pp. 230- 249
-    Elena Randi (2009). “La Città morta”: tra Sarah Bernhardt ed Eleonora Duse. In: Maria Ida Biggi, Paolo Puppa (a cura di), Voci e anime, corpi e scritture. Venezia, 1-4 ottobre 2008, Roma, Bulzoni, pp. 243-252
-    Elena Randi (2009). Il rapporto Vigny-Dorval e la genesi del “Chatterton”. In: Saveria Chemotti, Cristina Grazioli, Farah Polato, Rosamaria Salvatore (a cura di),  Il ritratto dell'amante. L’artista, la musa, il simulacro. Padova, 7-8 novembre 2007, Padova, Il Poligrafo, pp. 93-112
-    Elena Randi (2009). Victor Hugo mette in scena “Hernani”. In: Jean-Pierre Sarrazac, Marco Consolini (sous la direction de), Avènement de la mise en scène / Crise du drame. Continuités-discontinuités. Paris, 12-13 décembre 2008, Bari, Edizioni di Pagina, pp. 155-171
-    Cristina Grazioli (2009) Luce e atmosfera, natura e pittura: alla ricerca di un fattore unitario della messinscena tra XVIII e XIX secolo. In: Jean-Pierre Sarrazac, Marco Consolini (sous la direction de), Avènement de la mise en scène / Crise du drame. Continuités-discontinuités. Paris, 12-13 décembre 2008, Bari, Edizioni di Pagina, pp. 33-52
-    Cristina Grazioli (2007) La Theaterwissenschaft e la nascita della regia nei paesi di lingua tedesca. In: Roberto Alonge (a cura di), La regia teatrale. Specchio delle brame della modernità, 20-22 novembre 2006 Università di Torino, Bari, Edizioni di Pagina, pp. 33- 65


TRADUZIONI

-    Cristina Grazioli (2006). Hans Doerry, Il sistema dei ruoli nel teatro tedesco dell'Ottocento, Firenze, Le Lettere


ALTRO

-    Simona Brunetti, Marzia Maino (a cura di) (2006). Ruzante sulle scene del Novecento, Padova, Esedra


RECENSIONI

-    Cristina Grazioli (2014). Robert Carsen, Elektra (Opèra di Parigi) «Arabeschi», n. 3, pp. 128-130
-    Cristina Grazioli (2013). Il ciclo di Nekrosius, «Alfabeta2», p. 40
-    Cristina Grazioli (2013). Cage's Parade. L'omaggio di Teatro Valdoca, «Alfabeta2», p. 33
-    Cristina Grazioli (2012). Abitare la cavità, risalire l'origine, «Alfabeta2»


TESI DI DOTTORATO

-    Gessica Scapin (2012), «Il s'agit d'être». Teoria e pratiche di formazione dell'attore secondo Jacques Copeau, Università di Padova
-    Sara Urban (2013), "Fino a che farò l'artista, sarò anche attrice". Uno studio sulla prassi teatrale di Adelaide Ristori, Università di Padova