Sghiribizzi. Biblioteca d’ispanistica

Sottotitolo completo:  Sghiribizzi. Biblioteca d’ispanistica (Cleup, Padova) [Eng: “Sghiribizzi”. A Collection of Hispanic Studies]
ISBN:
ISSN:   
Periodicità:
Data di inizio: Settembre 2012
Direzione:  Gabriele Bizzarri
Comitato: Comitato editoriale:María Begoña Arbulu, Giovanni Cara, Rocío Caravedo, Carmen Castillo Peña, Donatella Pini, José Pérez Navarro.
Comitato scientifico: Anna Bognolo (Università di Verona), Jesús José de Bustos Tovar (Universidad Complutense de Madrid),  Rosalba Campra, Isabel García Parejo (Universidad Complutense de Madrid), Giulia Poggi (Università di Pisa), Pedro Sánchez-Prieto Borja (Universidad de Alcalá de Henares)
Lingua/lingue: Italiano/Spagnolo
Temario (fino a 10 righe):    “Sghiribizzi” è il neologismo con cui Gesualdo Bufalino traduce greguerías, il nome con cui Ramón Gómez de la Serna designava il genere letterario di sua invenzione destinato ad aprire la strada all’avanguardia spagnola. Con questa collana si intende rendere omaggio all’arguzia e alla spregiudicata leggerezza dello scrittore spagnolo e del suo traduttore.   I volumi sono raccolti in due “sottocollane”:
1) Sghiribizzi: una biblioteca di “strumenti” che comprenderà critica letteraria, studi linguistici e edizioni di testi antichi;
2) Sghiribizzi-Letture: dedicata alla traduzione di opere contemporanee inedite (narrative, poetiche, teatrali).
Supporto (cartaceo/digitale) :   
Sito web:  http://orillas/cab.unipd.it
Foto della copertina:
Numeri precedenti:
1) María Begoña Arbulu Barturen, Aimé Guillon y Alberto Lista traductores de Maquiavelo,       Padova: Cleup, 2012, pp. 152
2) Gabriele Bizzarri, Tra desiderio e memoria. L’identità in transito nel cinema di Pedro Almodóvar, Padova: Cleup, 2013, pp. 168.
3) Giovanni Cara  (ed.), Cima del Monte Parnaso Español con las tres musas castellanas  Calíope, Urania y Elioterpe, Padova: Cleup, 2014, pp. 416.