Società di studi romeni "Miron Costin"

La Società di studi romeni "Miron Costin" è stata fondata nel 1986 da Lorenzo Renzi e Alexandru Niculescu.
Nata come associazione degli ex-allievi di romeno dell'Università di Padova, la Società prosegue tuttora le sue attività all'interno del Dipartimento di Studi linguistici e letterari, organizzando incontri, conferenze e convegni di ambito romenistico.

La partecipazione alle conferenze del Seminario di romeno dà titoli cumulabili per il conseguimento dei 3 CFU di "Altre attività" per gli studenti dei Corsi di laurea in Lingue e Mediazione (LLM, LMLLC, LMLLA) e per gli studenti di Lettere (LT) e Filologia moderna (LMFIM). Pertanto, ogni nostro incontro vale due ore da inserire nelle ore complessive di conferenze che devono essere raggiunte dagli studenti per l’ottenimento dei 3 CFU.

Gli studenti che hanno partecipato a una o più lezioni del Seminario di romeno dovranno contattare il docente (Prof. Donatiello) per l’ottenimento dell’attestato di partecipazione. Non sarà necessaria la consegna di nessun elaborato scritto finale.
Gli studenti dovranno farsi firmare le attestazioni di presenza sul Libretto Eventi (scaricabile online) dal docente.


Programma a.a. 2023-2024 II Semestre

Giovedì 14 marzo ore 16,30 – Meeting Room
LIDIA COȚOVANU (Institutul de Istorie “Nicolae Iorga”, București)
Un nobile valacco studente a Padova: lo stolnic Constantin Cantacuzino (1667-1668)
Locandina

Giovedì 21 marzo ore 16,30 – Aula 11
EMANUEL GROSU (Universitatea “Alexandru Ioan Cuza”, Iași)
Codex Bandinus (1648): un’immagine del Principato di Moldavia alla metà del secolo XVII: aspetti religiosi, realtà socio-politiche, minoranze etniche
Locandina

Lunedì 25 marzo ore 17 – Archivio Antico di Palazzo Bo
Incontro con IGOR ȘAROV, Rettore dell’Università Statale della Moldavia, per l’anniversario dell’Unione della Basarabia con la Romania, 27 marzo 1918
Locandina

Giovedì 28 marzo ore 16,30 – Aula 13
(in condivisione con il seminario “AltrEurope”)
Storie queer dalla Romania: dall'invisibilità al confronto sociale
Incontro con FLORIN BUHUCEANU (scrittore e attivista per i diritti civili)
Locandina

Giovedì 11 aprile ore 16,30 – Meeting Room
BEATRICE RUGI (Università di Padova)
Il fondo romeno della Biblioteca dell’Università di Padova: storie e destini incrociati nelle dediche d’esemplare
Locandina

Giovedì 18 aprile ore 16,30 – Aula 13
Presentazione del volume di FRANCESCO MAGNO Dagli imperi alla nazione. Eredità giuridiche asburgiche e zariste nella Grande Romania, 1918-1927, Viella, Roma, 2023
Ne discute con l’autore ALBERTO BASCIANI (Università Roma Tre)
Locandina

Martedì 23 aprile ore 16,30 – Complesso Campagnola, Aula 1
(in condivisione con il seminario “AltrEurope”)
DAN OCTAVIAN CEPRAGA (Università di Padova)
Il romanzo Soldații di Adrian Schiop: zingari, malavita e omosessualità dai bassifondi di Bucarest
Locandina

Lunedì 29 aprile ore 16,30 – Aula 7
Arpad Todor (Școala Națională de Studii Politice și Administrative, București)
Comunicazione pubblica e resilienza sociale contro la propaganda e la disinformazione nell’era degli algoritmi
Locandina

Giovedì 2 maggio ore 16,30 – Aula 13
Bogdan Crețu (Universitatea “Alexandru Ioan Cuza”, Iași)
Nichita Stănescu: la lotta del poeta con il reale
Locandina

Giovedì 9 maggio ore 17,30 – Aula 7
(in condivisione con il seminario “Progetto Archetypon”)
TOMMASO BRACCINI (Università di Siena)
Gellò. La strega archetipica
Locandina

Lunedì 27 maggio ore 17,30 – Complesso Maldura, Aula B
(in condivisione con il seminario “Progetto Archetypon”)
ALVARO BARBIERI (Università di Padova)
Il rotolo diafano: simbolismi, immagini archetipe e fantapolitica nella narrativa di Ioan Petru Culianu

 

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare

Una presenza assidua e criticamente partecipe alle attività del Seminario di romeno contribuisce al conseguimento dei 3 CFU di “Altre attività” per gli studenti dei Corsi di laurea in Lingue e Mediazione (LLM, LMLLC, LMLLA) e per gli studenti di Lettere (LT) e Filologia moderna (LMFIM).
Per ulteriori informazioni scrivere a: danoctavian.cepraga@unipd.it